Sei qui: Normativa

NORMATIVA

Tariffazione
L’utilizzo e l’accesso al parcheggio è a tariffa su base oraria o per abbonamento. La tariffazione su base oraria sarà applicata a chiunque entri nel parcheggio sprovvisto di tessera di abbonamento o di ciondolo-trasponder. All’ingresso il sistema rilascerà nell’apposita colonnina un ticket che l’utente dovrà ritirare e conservare per poi utilizzarlo all’uscita per il pagamento. In caso di uscita a breve termine (causa mancata sosta) è previsto un tempo di ripensamento entro il quale non sarà applicata nessuna tariffa ed il cliente avrà diritto all’uscita inserendo il biglietto di entrata.
Per abbonamento invece si intende un periodo prolungato di utilizzazione del servizio.
I tipi di abbonamento potranno essere i seguenti:
- abbonamento per residenti;
- abbonamento commercianti;
- tessara 200 ore
- ciondolo ricaricabile prepagato
- abbonamento speciale


Modalità di pagamento
Per il pagamento del posteggio sono previste diverse modalità:
- Pagamento con ticket in contanti alla cassa automatizzata o in biglietteria;
- Pagamento mediante tessera magnetica prepagata a scalare;
- Pagamento mediante ciondolo-trasponder prepagato a scalare.
Le casse automatizzate sono poste ai vari livelli in corrispondenza delle uscite dei corpi scala . Per effettuare il pagamento in contanti è necessario inserire il biglietto dotato di banda magnetica all’interno dell’apposito lettore e di seguito inserire l’importo richiesto. La cassa automatica è in grado di fornire il resto in caso di pagamento con importo superiore.
Per effettuare il pagamento mediante tessera magnetica prepagata basterà inserire la tessera nell’apposito alloggiamento e il sistema provvederà automaticamente a scalare l’importo dal credito disponibile. Lo stesso dicasi per il ciondolo-transponder, basterà semplicemente avvicinarlo alla colonnina di uscita per effettuare il pagamento.
La ricarica dei dispositivi prepagati potrà essere effettuata presso le biglietterie presenti all’interno del parcheggio o presso le casse automatiche, e il pagamento potrà essere effettuato sia in contanti che con carte di credito/debito di tutti gli istituti di credito, grazie al sistema POS.
 

Pubblicità
Il parcheggio è dotato di spazi pubblicitari di varie dimensioni su ogni livello. Gli spazi, disposti su pareti, pilastri ed appositi tabelloni, sono locati e gestiti da apposita società di gestione.
In corrispondenza dei corpi scala sono inoltre posti dei monitor informativi che trasmettono alternativamente informazioni (turistiche, culturali, meteo, commerciali, pubblicitarie, ecc.)  e musica, oltre alle ultime news in tempo reale.
All’interno del parcheggio sarà sempre possibile reperire, negli appositi espositori, mappe turistiche e pubblicità e programmi degli eventi in atto nella città.
Il parcheggio sarà inoltre dotato di sito internet suddiviso in diverse sezioni e fornirà informazioni (turistiche, culturali, meteo, commerciali, pubblicitarie, ecc.) sulla città. Un’apposita sezione sarà dedicata al servizio di prenotazione del proprio posto auto sia per residenti che per turisti. Sarà infatti possibile prenotare preventivamente il posteggio anche provenendo da altra città, semplicemente visitando il sito internet ed avendo quindi la certezza di trovare parcheggio in pieno centro città. Sul sito saranno presenti tutti i maggiori itinerari turistici percorribili con le indicazioni a partire proprio dal parcheggio multipiano, nonché i link ai siti internet dei commercianti convenzionati,  dei partner commerciali, delle istituzioni, e dei principali poli di attrazione turistica della zona.

 

REGOLAMENTO DI PARCHEGGIO “MULTIPIANO DI VASTO”
CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART..1341 COD. CIV. PER OFFERTA AL PUBBLICO EX ART. 1336 COD. CIV. DI SERVIZIO


1. Il parcheggio è riservato alle sole autovetture, di altezza massima di metri 2,30 prive di rimorchi di qualsiasi genere. Con l’introduzione dell’autovettura nel parcheggio ed il ritiro del ticket d’ingresso ad uso orario, si conclude un contratto di locazione di area, senza obbligo da parte di De Francesco Costruzioni di vigilanza e custodia, che comporta per l’utente l’accettazione integrale, anche ai sensi dell’art. 1341 c.c., del presente regolamento. Il ticket deve essere conservato fino al momento del ritiro del mezzo.

 

2. Ogni posto auto deve essere utilizzato esclusivamente per il parcheggio di un solo veicolo a motore.
L’auto deve essere parcheggiata entro le linee delimitanti il posto macchina. In caso contrario, se di intralcio, potrà essere rimossa con onere e rischio a carico dell’utente.
Nel parcheggio vanno osservate le norme che regolano la circolazione dei veicoli. Il Cliente è tenuto ad osservare scrupolosamente la segnaletica apposta nel parcheggio e tutte le disposizioni di legge e regolamenti.
All’interno del parcheggio la circolazione va effettuata tassativamente a “passo d’uomo” e nel rispetto della segnaletica.
In particolare è fatto divieto assoluto:
a) di fumare e di utilizzare fiamme libere;
b) di effettuare lo scarico e il deposito di oggetti di qualsiasi specie, soprattutto se infiammabili;
c) di effettuare il rifornimento di carburante, eseguire riparazioni, cambio olio, lavaggio del veicolo, ricarica di batterie, accumulatori etc. e, in generale, di effettuare qualsiasi operazione di manutenzione al veicolo;
d) di sostare a lungo con il motore acceso, di riscaldarlo e di suonare il clacson; e) di parcheggiare veicoli con perdite dai serbatoi o affetti da altri difetti suscettibili di recare danno al parcheggio;
f) di parcheggiare, senza specifico consenso di De Francesco Costruzioni, veicoli sprovvisti di targa regolamentare o targa sostitutiva autorizzata;
g) di accedere e parcheggiare veicoli dotati di propulsione a gas (G.P.L.); h) di parcheggiare il veicolo nelle aree di transito e davanti alle uscite di sicurezza;
i) di entrare/uscire dal parcheggio con veicoli che superano l’altezza massima segnalata presso gli accessi.

 

3. Per la sosta breve, nel caso di mancata accettazione delle condizioni descritte nel presente “Regolamento” viene consentito di uscire dal parcheggio senza corresponsione di corrispettivo purchè ciò avvenga entro 10 minuti dall’ingresso.


4. Le conseguenze dello smarrimento del ticket o dell’abbonamento del parcheggio sono ad esclusivo carico del Cliente.
In caso di smarrimento del ticket sarà dovuta una tariffa forfetaria di € 15,00 (euro quindici/00) giornalieri.
Lo smarrimento dell’abbonamento, invece, comporterà il pagamento di una cauzione di 2 euro da corrispondere nel momento in cui si richiede il recupero dell’abbonamento e del credito in esso rimanente.
In ogni caso si deve provvedere alla presentazione della denuncia di smarrimento presso le autorità competenti.
Lo stesso importo di 2 euro sarà dovuto in caso di sostituzione dell’abbonamento per danneggiamento dovuto ad incuria del titolare dello stesso.
Ai titolari di abbonamento scaduto e ancora presenti all’interno del parcheggio saranno addebitati i costi relativi al mancato introito a partire dalla data di scadenza.

 

5. Le tariffe sono esposte al pubblico alle entrate, presso le casse automatizzate e la cassa presidiata.


6. Il parcheggio è aperto 24h al giorno.


7. Il pagamento della tariffa va effettuato alle casse automatiche o a quellapresidiata prima di ritirare il veicolo; il tempo disponibile tra il pagamento della tariffa e l’uscita dal parcheggio con il veicolo è pari a 10 minuti.


8. Il Cliente è tenuto a parcheggiare il veicolo con il freno a mano inserito, con porte e cofani bloccati (chiusi a chiave) e quindi uscire subito dal parcheggio attraverso le corsie segnalate. E’ fatto assoluto divieto ai pedoni di percorrere a piedi le rampe carrabili di accesso ai piani.


9. L’area di parcheggio e le relative attrezzature devono essere fruite con diligenza ed accuratezza; eventuali danni cagionati dal Cliente per uso improprio saranno riparati a sue spese.


10. Il Cliente ha l’obbligo di attenersi alle istruzioni impartite dal personale De Francesco Costruzioni o da esso incaricato, in modo da consentire un sollecito disbrigo di qualsiasi operazione di parcheggio. In ogni caso dovrà essere data ottemperanza alle eventuali istruzioni o richieste del personale De Francesco Costruzioni.


11. Violazioni di disposizioni di legge o regolamenti generali, come pure del presente regolamento, ovvero delle istruzioni del personale De Francesco Costruzioni, hanno come conseguenza, nel caso di clienti a sosta breve, l’esclusione da ulteriore futuro utilizzo del parcheggio; nel caso di contratti di abbonamento, la disdetta immediata del contratto stesso.


12. L’uscita dal parcheggio volontariamente dietro un’altra vettura comporterà la sanzione amministrativa prevista dalla legge.


13. Esclusione di responsabilità: sia per l’oggetto del presente contratto, che consiste esclusivamente nella disponibilità, contro corrispettivo, di un posto auto e nella sua occupazione, e non anche nel deposito e custodia del veicolo, sia perché comunque, in relazione al numero dei veicoli parcheggiati ed al sistema (e velocità) di ingresso ed uscita dei veicoli stessi, non sarebbe possibile al personale intervenire sul comportamento di terzi, non vi è alcun obbligo di sorveglianza e custodia del veicolo, e non si risponde quindi
per danni cagionati da terzi, per furti, sottrazioni od effrazioni; per danni che fossero provatamente cagionati da De Francesco Costruzioni e segnatamente dal suo personale, si risponde solamente qualora il danno sia stato denunciato con esibizione del ticket o dell’abbonamento prima dell’uscita dal parcheggio.


14. A corollario del punto precedente si specifica ed evidenzia che il regime giuridico per il quale è offerto al pubblico il servizio di parcheggio da parte di De Francesco Costruzioni – che unicamente provvede a mettere a disposizione dei clienti posti auto perché se ne servano per uso proprio – NON è quello di rimessaggio di cui al D.P.R. 480 del 19 dicembre 2001, bensì semplicemente quello della locazione degli stalli per la sosta dei veicoli (Only Rent Parking).


15. Chiunque intenda pertanto porre la propria autovettura sotto regime di “rimessa” è obbligato a darne comunicazione diretta al personale di De Francesco Costruzioni, nel quale caso è altresì obbligato a comunicare i dati propri, oltre ai dati relativi all’autovettura (modello, colore, targa, intestazione di proprietà).


16. L’utente del parcheggio accetta le presenti condizioni generali e tutte le clausole in queste contenute.In ordine a qualsiasi controversia è competente esclusivamente il Foro di Isernia.

 

GESTORE: De Francesco Costruzioni sas
PARCHEGGIO MULTIPIANO
66054 Vasto (CH)-Via U. Foscolo n. 1 Tel./Fax 0873 378837 cell. 393 5098744 | P.IVA 00404240947